Alcuni eventi emozionali come San Valentino sono l’occasione perfetta, anche per chi gestisce un hotel, per coinvolgere maggiormente i propri ospiti e aumentare le prenotazioni tramite l’invio di offerte mirate e pacchetti a tema.

Alcuni studi hanno, infatti, dimostrato come le persone, in occasione di eventi di questa portata, preferiscano di gran lunga fare doni di tipo esperienziale, in grado di lasciare nell’altro un ricordo duraturo e piacevole.

Quale scelta migliore allora, come regalo per la tradizionale festa degli innamorati del 14 febbraio, di un piacevole soggiorno in hotel in una delle località preferite dal partner?

Compito degli albergatori sarà, in questo caso, quello di anticipare le esigenze del proprio segmento di target interessato a questo tipo di esperienza, creando per questi ospiti la migliore proposta di soggiorno romantico possibile, in grado di soddisfare i loro bisogni e le loro aspettative.

L’argomento vi interessa ma non sapete da dove cominciare? Ecco allora una serie di consigli per riuscire finalmente a sfruttare San Valentino per aumentare le prenotazioni in hotel.

1 Utilizzare in modo ottimale il vostro database di contatti

L’email è lo strumento più potente per riuscire ad inviare al maggior numero di persone le vostre offerte: tuttavia, nel caso di eventi come questi, risulta molto più efficace differenziare il tipo di comunicazione che volete inviare.

Per ottimizzare il risultato, vi consigliamo quindi di prendere il vostro database di contatti e di suddividerlo secondo alcuni criteri, ad esempio prendere in considerazione solo:

  • le coppie che hanno soggiornato da voi per San Valentino in anni precedenti;
  • le coppie che hanno festeggiato da voi qualche altra ricorrenza (l’anniversario di matrimonio ad esempio);
  • fidanzati o neosposi che hanno prenotato da voi di recente.

Inviando un’offerta personalizzata a questo tipo di segmenti del vostro target riuscirete probabilmente ad individuare persone maggiormente interessate, aumentando il tasso di conversione della vostra campagna.

2 Creare offerte ritagliate sulle esigenze degli ospiti

Il secondo passaggio per riuscire ad ottimizzare i risultati della vostra campagna di San Valentino consiste nel creare pacchetti od offerte che siano del tutto in linea con esigenze ed aspettative dei vostri ospiti.

Ritenete che i vostri clienti siano piuttosto sensibili a sconti allettanti? O che siano più interessanti alla possibilità di vivere delle esperienze memorabili? Queste sono alcune delle domande da porsi.

A coloro, ad esempio, che hanno già prenotato da voi il loro soggiorno per San Valentino, quindi conoscono già la vostra struttura, potreste offrire l’opportunità di soggiornare in una delle vostre camere migliori, oppure inserire, gratis e/o a prezzo scontato all’interno del pacchetto, una cena per due o un aperitivo di benvenuto.

3 Offrire un’esperienza davvero romantica

Chi festeggia San Valentino lo fa prima di tutto per vivere un’esperienza romantica. È dunque molto importante includere nella propria offerta anche degli elementi che siano in grado di soddisfare le esigenze degli ospiti da questo punto di vista.

Se si tratta di coppie appena formate (e non solo ?) è normale che per l’occasione ci sia la volontà dei due partner di stupirsi reciprocamente, organizzando qualcosa di speciale: tutto quello che dovrete fare è di assecondare il più possibile le loro richieste, o meglio ancora di anticiparle proponendo loro qualcosa di sensazionale.

Ecco di seguito alcuni servizi aggiuntivi che potreste offrire per “rubare” definitivamente il cuore ai vostri clienti (e permettere loro di fare bella figura col partner):

  • petali di rosa in camera;
  • cena a lume di candela;
  • trattamento benessere per coppie;
  • massaggio in camera (se non avete la Spa);
  • consegna di fiori freschi (o capi di abbigliamento dalla migliore boutique della vostra città);
  • possibilità di organizzare sorprese piacevoli (ad esempio, far trovare un regalo gradito in qualche posto speciale);
  • check-out posticipato.

4 Promuovere adeguatamente i vostri pacchetti di San Valentino

Una volta che avrete realizzato il vostro pacchetto di San Valentino, dovrete farlo conoscere al maggior numero di persone possibile, ovviamente cercando di fare in modo che coloro cui lo inviano siano il più possibile utenti interessati.

I canali da utilizzare sono quelli consueti:

  • Realizzazione di una landing page sul vostro sito dedicata interamente alla vostra offerta usando immagini che ritraggono la vostra struttura e i vostri servizi;
  • Newsletter e campagne di email marketing a liste profilate di contatti con invio di una prima email almeno 2 settimane prima dall’evento e di una seconda successivamente per ricordare agli utenti di prenotare la vostra offerta prima che scada;
  • Pubblicazione di post sponsorizzati su Facebook o altri social usando immagini emozionanti che siano in grado di coinvolgere gli utenti facendo loro pregustare la loro esperienza, indirizzando preferibilmente la vostra inserzione solo a soggetti interessati;
  • Avvio di campagne AdWords utilizzando parole chiave appropriate ed efficaci (quindi non solo le consuete “offerte hotel per San Valentino” ma, ad esempio, anche “idee regalo per San Valentino”, query che risulta fra le più cliccate soprattutto sui dispositivi mobili da metà gennaio in poi).

5 Creare un impatto online

Infine, l’ultimo suggerimento che possiamo darvi per sfruttare San Valentino per aumentare le prenotazioni in hotel riguarda l’uso che farete di questo evento attraverso il vostro sito ed i social.

Anche se non tutti coloro che riceveranno le vostre offerte per il 14 febbraio prenoteranno da voi, potete comunque sfruttare questa occasione per aumentare il coinvolgimento dei vostri utenti, favorendo così anche la fiducia nel vostro marchio e rafforzando l’identità di marca.

Potreste, ad esempio, promuovere un contest online in cui invitate i vostri clienti a inviare una foto che li ritrae col partner in un momento speciale per ottenere un voucher da spendere in un secondo momento presso la vostra struttura.

Ovviamente le strategie che potete utilizzare per promuovere il vostro brand in occasione di San Valentino sono davvero tante, molto dipenderà anche dal budget che volete stanziare e dagli obiettivi che volete ottenere: se volete ulteriori consigli su come impiegare il vostro budget per la promozione via internet, correte a leggere di seguito il nostro post su come ripartire le spese per il marketing del vostro hotel.