Il sito web per un hotel è il principale strumento di disintermediazione ed il principale veicolo di prenotazioni dirette. Una struttura ricettiva deve progettare al meglio il suo sito per dare agli utenti che lo raggiungono ogni informazione di cui hanno bisogno. Questo perché è fondamentale per non far lasciare la piattaforma prima della prenotazione: da utente a cliente il passaggio deve funzionare! Si, ok ma come scegliere i contenuti giusti per il sito del tuo hotel per essere interessante agli occhi dell’utente e convertire?

  • Ascolta i tuoi ospiti. Il modo più semplice che hai per capire cosa serve ai clienti è l’ascolto! Gli utenti sono più che chiari nelle loro richieste in pre e post stay. Scrivono ovunque, in rete, quello che vogliono da una struttura, cosa gli piace e cosa, invece, vorrebbero che tu cambiassi: recensioni, conversazioni online. Non solo: puoi anche chiedere direttamente ai tuoi ospiti se hanno gradito o meno il soggiorno e cosa hanno trovato di poco soddisfacente. Raccogli i feedback, aggregali ed otterrai un quadro della tua reputazione e di cosa interessa ai tuoi ospiti.
  • Osserva i comportamenti del tuo target. Quali sono i loro interessi? Di cosa si occupano? Quali attività svolgono durante il loro soggiorno? Queste sono le domande che dovresti porti per capire di quali argomenti parlare sul tuo sito e che realmente possono attirare l’attenzione del tuo target. I comportamenti degli ospiti (attività, hobby, richieste) sono informazioni che valgono oro per la tua struttura: è il materiale da cui partire per decidere a quali attività e servizi dare più risalto, a quali dettagli sulla destinazione dare più risalto e così via.
  • Monitora i competior. Cosa scrivono gli altri, cosa fanno meglio? Non copiare ma cerca di comprendere quali sono le best practices, le cose che funzionano e quello che non va negli altri. In cosa puoi migliorare? Quali sono i contenuti sui quali gli altri peccano e sui quali tu invece puoi far leva per aumentare la tua reputazione?
  • Cavalca l’onda. Analizzando i trend di settore è possibile capire in quale direzione si muove il mercato: informandosi su blog specialistici, cosa scrivono i travel blogger sulla destinazione, utilizzando Google Trends e News, partecipando a fiere. Ogni momento può essere quello giusto per avere l’ispirazione giusta!

Scrivere i contenuti giusti per il sito web della propria struttura è fondamentale per

  • tenere gli utenti sempre aggiornati su quello che succede in hotel: raccontare il dietro le quinte, i servizi offerti, le novità.
  • raccontare la destinazione e convincere l’ospite a viverla: in primis la storia del luogo, cosa c’è da fare e da vedere, quali sono i prossimi eventi in programma.
  • descrivere, nel dettaglio, tutti i servizi che la struttura offre cercando di intercettare le esigenze degli ospiti (esempio se sono un family hotel dare tutte le indicazioni per viaggiare in sicurezza con tutta la famiglia)

Questa è solo una piccola parte dell’infinito mondo di consigli per ottimizzare il sito del tuo hotel e migliorare l’esperienza del visitatore. Prossimo passo: farlo diventare un tuo ospite! 🙂